Lenticchie di Santo Stefano di Sessanio
Categoria prodotto: Prodotti vegetali
Descrizione del prodotto

Pochi millimetri di diametro, globosa, rugosa, con una buccia sottile e di colore marrone scuro, è così che si presenta la lenticchia di Santo Stefano di Sessanio, che cresce oltre i mille metri di altitudine sulle pendici del Gran Sasso: qui il piccolo legume ha trovato il suo habitat ideale, fatto di inverni lunghi e rigidi, primavere brevi e fresche, terreni poveri e calcarei.

La coltivazione delle lenticchie, in quest’area, è già citata in diversi documenti monastici dell’anno 998. Per le loro piccolissime dimensioni e l’estrema permeabilità, non hanno bisogno di alcun ammollo preliminare alla cottura.