Pizza scime
Categoria prodotto: Pane e Pasticceria
Descrizione del prodotto

La pizza scime è un pane senza lievito, il termine deriverebbe dal dialetto “açime” ovvero azzimo.
La preparazione senza lievito testimonia un importante retaggio giudaico delle numerose comunità ebraiche un tempo presenti in Abruzzo. La pizza scime sostituiva il pane al bisogno ed era consumata per accompagnare il cibo durante il lavoro. Si presenta come una bassa focaccia bianco-dorata, con rilievi romboidali in superficie e la sua ricetta base, che ha molte varianti, contempla solo farina, acqua, sale e olio extravergine d’oliva che rende la pizza fragrante e croccante, conferendole quel sapore tipico che la contraddistingue. Le varianti, in base all’area di produzione, prevedono a Lanciano per esempio, l’aggiunta del vino bianco, mentre in altre zone per attenuare l’aspetto compatto dovuto all’assenza di lievito, integrano l’impasto con del bicarbonato di sodio così da renderlo più friabile.

La cottura, è tradizionalmente eseguita sotto il “coppo” (un grosso coperchio concavo di ferro che sfrutta il calore del camino) direttamente sul piano del focolare.